lavorare a londraTTi School of English

Studiare e lavorare a Londra nel Regno Unito

Un lavoro a Londra o in un’altra città inglese….Bella idea… un’esperienza utilissima per il miglioramento della lingua, la possibilità di conoscere nuove persone e nuove realtà professionali, un punto nel CV che sicuramente impressionerà favorevolmente un potenziale datore di lavoro, insomma qualcosa che vi darebbe davvero una marcia in più in un mercato del lavoro sempre più competitivo. Ci avete pensato  di lavorare a Londra o nel Regno Unito ma non sapete da dove iniziare? Eccovi qualche spunto

La nostra scuola TTi School of English organizza i cosiddetti Work Placement, vale a dire periodi di lavoro (retribuiti o non) preceduti da almeno 4 settimane di corso di lingua. I placement retribuiti sono normalmente lavori nel campo della ristorazione/ospitalità alberghiera, non vengono offerti posti di particolare responsabilità e il livello di partenza dell’inglese può anche essere elementare. Per questo tipo di collocazione le scuole chiedono una quota di registrazione che parte da circa €300.

Con il placement non retribuito si valuta quale potrebbe essere la migliore collocazione lavorativa per lo studente, considerato il suo background accademico e professionale, si studia il CV e si cerca una posizione di lavoro che possa essere significativa professionalmente per le specifiche esigenze. Le posizioni più comunemente offerte sono nell’area amministrativa, marketing, public relation, risorse umane. La quota richiesta per questo tipo di esperienza parte da circa € 650. Anche in questo caso il periodo di lavoro deve essere preceduto da almeno 4 settimane di corso.

Se invece vi sentite particolarmente intraprendenti e niente vi spaventa (o quasi) potreste provare da soli a cercare lavoro. Il posto da cui iniziare è uno dei Job Center che troverete in tutte le città, in questi uffici troverete assistenza gratuita per la ricerca di lavoro, potete semplicemente chiedere ulteriori informazioni sui lavori che sono pubblicizzati in quello specifico JobCenter oppure chiedere di essere inseriti nel database nazionale in grado di produrre match tra richieste e offerte.

Se avete gambe buone e un po’ di faccia tosta potete invece girare per la città presentandovi direttamente a pub / ristoranti / hotel / negozi che espongono avvisi di ricerca personale.

Inoltre molte scuole di lingua danno ai loro studenti alcuni consigli per la ricerca di lavoro, ad esempio quali giornali di inserzioni comperare, dunque non sarete comunque abbandonati a voi stessi! Allora, che aspettate a partire?  Chiama subito English in England per piu’ informazioni 049 736 00 82.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *